LVB

LVB

Di
Jacopo Squizzato

Regia di
Jacopo Squizzato

con
Stefania Ventura
Luca Negroni

LVB

Rileggendo le pagine più dense della vicenda biografica di Ludwig Van Beethoven è emersa un’Europa dilaniata dalle guerre con cittadini isolati nelle loro particolarità territoriali e nazionali. Con la sua musica Beethoven fu in grado di cantarne la paura e la gioia con una maestria compositiva senza pari.

Se la musica è la più immateriale delle arti, il teatro è di certo la forma artistica più fisica e corporale che esista. Il confluire di queste due discipline opposte concorrerà a rendere l’operazione fruibile a tutte le fasce di pubblico incoraggiando così la partecipazione attiva della cittadinanza ai luoghi della cultura.
Il testo scritto e diretto da Jacopo Squizzato, dipingerà la vicenda biografica del compositore in dialogo diretto con la storia europea. L’Europa sarà letteralmente in scena, verrà difatti interpretata da un’attrice che interpreterà il nostro antico continente.

Essa arrecherà tutti i suoi dubbi, le sue cicatrici e le sue contraddizioni entrando in rapporto con la già tormentata mente del compositore. Non mancheranno momenti più ironici e comici in cui assisteremo ai giochi della politica del tempo che spesso ha misconosciuto i propri artisti, tentando in tutti i modi di ignorarli qualora non si fossero piegati a vestire i panni dei giullari di corte.

Produzione Golden Show srl Impresa Sociale Trieste

Con il patrocinio dell’Ambasciata di Germania e il contributo di Consolato generale di Germania

PROGRAMMAZIONE

14 Novembre 2020
18:00
15 Novembre 2020
17:00
25 Agosto 2020
21:00